In auto con 17 kg di droga, arrestato

Lo hanno fermato alla guida di una Bmw su cui trasportava 17 kg di droga, 9 di marijuana e 8 di hashish, il cui valore commerciale è stato stimato in circa 150 mila euro. E' finito quindi in carcere a Chieti, con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un ventottenne albanese disoccupato residente a Montesilvano (Pescara), da tempo tenuto sotto controllo dai Carabinieri. A bloccarlo a Francavilla al Mare (Chieti), sulla statale 16, sono stati i militari del Nucleo Investigativo e del Reparto Operativo di Chieti. La droga, posto sotto sequestro, è ritenuta di buona qualità e proviene verosimilmente dall'area balcanica. I dettagli dell'operazione sono stati illustrati in conferenza stampa, presso il comando provinciale dei Carabinieri di Chieti, dal tenente colonnello Vittorio Bartemucci, comandante del Reparto Operativo, e dal maggiore Marcello D'Alesio, comandante del Nucleo Investigativo.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bomba

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...